Detartrasi

on Tuesday, 16 April 2013. Posted in Igiene professionale, Carta dei servizi

educazione all'igiene come prevenzione - Facekids

igiene professionale facekids

L'ablazione del tartaro o detartrasi consiste nella rimozione meccanica dei depositi di placca o tartaro dai denti utilizzando uno strumento odontoiatrico che raschia la superficie dei denti eliminandoli ed impedendone l'eventuale stratificazione. Tale procedura, eseguita esclusivamente da odontoiatri o igienisti specializzati, prevede l'utilizzo di uno strumento (curette) che può essere manuale, elettrico o ad ultrasuoni.

 

L'operazione viene compiuta sia sulla parte dei denti esposta, sia sulla porzione normalmente coperta dalle gengive nella parte in cui queste non sono aderenti al dente.

Nel paziente pediatrico è fondamentale l'educazione alle manovre di igiene quotidiana e la detartrasi, intesa come igiene professionale, deve essere un momento di apprendimento delle tecniche e delle manovre da utilizzare quotidianemente. Ovviamente la frequenza delle sedute di detartrasi è stabilita sul singolo paziente, a seconda della:

disposizione dei denti, la disposizione dei denti influisce sulla formazione del tartaro: denti affollati, malposti, creano delle zone difficili da detergere con lo spazzolino e con tutti gli altri strumenti di igiene.
igiene personale, le abitudini dell'individuo incidono sulla formazione di tartaro: i denti andrebbero lavati 3 volte al giorno, dopo ogni pasto, e se questo non avviene con regolarità la formazione di tartaro è accelerata.
stato di salute delle gengive, uno stato di salute non ottimale delle gengive impone sedute di igiene professionale più frequenti, affinchè i bambini prendano coscienza della necessità di spazzolare meglio i denti.
fattori predisponenti, relativi all'insorgenza del tartaro, che sono individuali.
Nel caso dei nostri piccoli pazienti, la detartrasi professionale è normalmente consigliata ogni 12 mesi ma la frequenza può essere maggiore nel caso di bambini particolarmente cariorecettivi o con abitudini alimentari non corrette. Nel caso si preferisce formulare un trattamento preventivo che comprenda, oltre all'igiene professionale, anche la somministrazione di fluoro per via sistemica (pastiglie/gocce) o per via topica (sigillature/applicazione di gel fuorati), l'educazione all'igiene quotidiana (tecnica di spazzolamento corretta) e l'educazione alimentare.

 

partners-facesurgery

In collaborazione con Il centro di chirurgia Facesurgery, del prof. Mirco Raffaini, è una struttura medico chirurgica esclusivamente dedicata alle chirurgie odontostomatologica maxillo facciale, ortognatica ed estetica

Visita il sito