Igiene orale quotidiana

on Tuesday, 16 April 2013. Posted in Carta dei servizi, Prevenzione

Il bambino al centro della nostra attenzione - Facekids

igiene-quotidiana

La principale azione preventiva per una corretta igiene orale è la pulizia costante e quotidiana dei denti. E' infatti buona norma lavarsi i denti almeno tre volte al giorno dopo i pasti principali, evitando pasti intermedi qualora non vi sia la possibilità di usare lo spazzolino nell'immediato.

 

Come lavarsi i denti 
Per svolgere una corretta pulizia dei denti è necessario inclinare lo spazzolino a 45 gradi rispetto ai denti effettuando movimenti verticali rispetto alla superficie dentale, dall'alto verso il basso. 
E' molto importante che i movimenti coinvolgano l'intero arco dentale superiore ed inferiore, avendo cura di passare lo spazzolino anche nelle arcate interne e negli spazi interdentali.
Bisogna spazzolare anche la lingua per eliminare batteri e migliorare l'igiene della bocca, con effetti benefici anche sull'alitosi.

I motivi per cui non si devono mai spazzolare i denti con un movimento orizzontale forte e vigoroso sono due.

Innanzitutto perchè con il movimento orizzontale  la placca batterica non viene ben rimossa ma piuttosto trascinata e depositata negli interstizi dentali dove ristagna, favorendo l'insorgere di tartaro e carie. Inoltre le setole dello spazzolino mosse parallelamente alla gengiva non rimuovono la placca sotto il solco gengivale ma piuttosto ne facilitano l'accumulo e questa azione contribuisce meccanicamente a distaccare la gengiva dai colletti dentali provocando sia  recessioni gengivali, sia erosioni del colletto dentale dalla caratteristica forma a mezzaluna.

 Lo spazzolino va sempre mosso in direzione perpendicolare alla gengiva, e sempre dalla gengiva verso il dente. In altre parole, per pulire i denti superiori il suo movimento deve avvenire verso il basso, non verso l'alto, in modo da penetrare con le setole anche negli interstizi dentali e con un'inclinazione di 45 gradi, per rimuovere la placca da sotto il colletto gengivale.
Per la parte inferiore della bocca vale l'opposto, cioè il movimento deve procedere verso l'alto; ovviamente l'operazione va ripetuta sia sulla parte esterna della dentatura che su quella interna, spesso tralasciata.
Per quanto riguarda invece la pulizia della parte masticatoria dei denti posteriori, l'ideale é spazzolare queste superfici prima dal dietro verso l'avanti e viceversa e poi, ad operazione conclusa, con il solito movimento laterale per pulire gli interstizi dentali.
Per una corretta igiene orale quotidiana, oltre alla pulizia dei denti e delle gengive dalla placca batterica, non va dimenticata la pulizia della lingua. 

Gli strumenti per una corretta igiene orale:

Lo spazzolino: la testina dello spazzolino deve essere di dimensioni ridotte per raggiungere facilmente tutti gli angoli della bocca per una pulizia più completa e profonda. Le spazzole devono essere fatte di setole artificiali, in nylon e di media durezza. E' buona norma cambiare spesso lo spazzolino, almeno una volta ogni due o tre mesi. Per chi ha problemi a raggiungere le parti più profonde del cavo orale è consigliato l'uso dello spazzolino elettrico così da facilitare la pulizia dei denti.


- Il dentifricio: svolge un'azione intensificatrice della pulizia realizzata con lo spazzolino. Per i bambini al di sotto dei 6 anni sono indicati dentifrici specifici, dal gusto gradevole, poco abrasivi e ricchi di fluoro per proteggere i denti. Oltre i 6 anni il bambino può utilizzare dentifrici da adulti, preferibilmente comunque ricchi di flouro.

Il filo interdentale: deve essere usato quotidianamente dopo l'igiene tramite lo spazzolino. Va passato tra i denti e sotto le gengive così da togliere residui di placca batterica che si annidano sui denti.

Il colluttorio: ai fini di una corretta igiene orale non è obbligatorio l'uso del colluttorio, ma può comunque rappresentare un valido supporto per una corretta igiene orale quotidiana.

partners-facesurgery

In collaborazione con Il centro di chirurgia Facesurgery, del prof. Mirco Raffaini, è una struttura medico chirurgica esclusivamente dedicata alle chirurgie odontostomatologica maxillo facciale, ortognatica ed estetica

Visita il sito